ARCIERI TURRIS MAIOR | Le nostre esibizioni
10
page-template-default,page,page-id-10,ajax_fade,page_not_loaded,, vertical_menu_transparency vertical_menu_transparency_on,qode-title-hidden,footer_responsive_adv,qode-theme-ver-9.1.3,wpb-js-composer js-comp-ver-4.11.2.1,vc_non_responsive

Le nostre esibizioni

Il gruppo arcieri TURRIS MAIOR  è composto da atleti, uomini, donne e bambini i quali, offrono svariate possibilità di esibizioni ed alcune di queste sono:

TIRI SINGOLI DI PRECISIONE;

LA GIOSTRA DEL SARACENO;

IL SALVATAGGIO DELL’IMPICCATO;

LE CARRUCOLE;

TIRI A CEPPI DI LEGNO, PICCOLI FRUTTI, COCCI DI PICCOLE DIMENSIONI E SIMULAZIONE DI CACCIA SU SAGOME 3D;

ESIBIZIONE SU COMANDO IN BATTERIA DI RAGAZZI E ADULTI;

TIRO SINCRONO CON ABBATTIMENTO DEL BERSAGLIO;

LO SPETTACOLARE TIRO DELLE FRECCE INCENDIARIE. 

Tutte le esibizioni vengono effettuate con tiri in stazione eretta, in ginocchio, col busto ruotato, inclinato, dal fermo oppure in corsa.

Tutto si svolge naturalmente in ambito d’epoca. L’atmosfera è poi completata da rulli di tamburi, musiche tipiche medievali, che allietano solitamente ogni Corteo storico che si rispetti.

Non pensiate  che tutto questo sia stato messo in piedi con la sola finalità di arricchire il Corteo Storico della nostra città, sono tante, infatti, le città che ci invitano a partecipare alle loro rievocazioni storiche diventando un’ occasione per il gruppo di arricchire il bagaglio culturale ed ampliare i nostri orizzonti .

Il gruppo si è esibito in molte città italiane

 

♦ Castello di Lagopesole: riprese durante la trasmissione televisiva “Linea Verde” ♦ Jesi

♦ Bari, “Festa del solstizio d’estate”  ♦ Castelluccio di Capolona (Arezzo) ♦ San Marco la Catola ♦ Melfi

♦ Rapolla ♦ Altamura ♦ Savignano Irpino ♦ Termoli ♦ Modugno ♦ Gravina di Puglia ♦ Laterza ♦ Irsina

♦ Bella ♦ Isole Tremiti ♦ Deliceto ♦ Manfredonia ♦ Torremaggiore ♦ Guglionesi ♦ Sant’Agata dei Goti

Ortona Laurenzana ♦ ♦ ♦ ♦ Ivrea Sannicandro Garganico

♦ Palazzo San Gervasio ♦ Buccino ♦ 2010: Raduno Internazionale di Falconeria,  Melfi (Pz)

♦ 2000/2010: Perdonanza Celestiniana, l’Aquila ♦ Acerenza ♦ Campomarino ♦ Troia

♦ ♦ Martina Franca Palo del Colle  ♦ San Paolo Civitate ♦ ♦ Calascio Sant ‘Elia Guida ♦ Polonia

♦ Santa croce del Sannio ♦ Ceglie del Campo ♦ Vignanello di Ruviano ♦ S. Angelo a Fasanella

♦ Portocannone ♦ Bagnoli del Trigno ♦ Avigliano ♦ Baragiano ♦ Ruoti.

 

16     10_MANIFESTAZIONI

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Il gruppo non è composto da professionisti, ma solo ed esclusivamente da appassionati “dell’arte di scoccar dardi”, quindi, la miglior ricompensa è quella di un folto pubblico che applaude alla fine dell’ esibizione, in apprezzamento di quanto eseguito.

Le nostre credenziali sono:

stuporecoinvolgimento del pubblico con la soddisfazione di quanti hanno già assistito a nostre esibizioni; folto numero di ragazzi e, soprattutto, adulti che vogliono provare l’emozione di scoccare una freccia.

Il fine di questa associazione sportiva e culturale “”è quella di coinvolgere i giovani in questo contesto per una sana crescita e nella socializzazione con gli altri al fine di dare un diversivo alla vita odierna la quale ci riserva tante distrazioni poco costruttive ed educative””.

Inoltre l’associazione partecipa anche in progetti scolastici che vede coinvolti  ragazzi disagiati e aggressivi dando loro la possibilità di subentrare in una società che riconosce il loro valore umano.