ARCIERI TURRIS MAIOR | Al via il Carnevale di Torremaggiore 2018
1604
post-template-default,single,single-post,postid-1604,single-format-standard,ajax_fade,page_not_loaded,, vertical_menu_transparency vertical_menu_transparency_on,qode-title-hidden,footer_responsive_adv,qode-theme-ver-9.1.3,wpb-js-composer js-comp-ver-4.11.2.1,vc_non_responsive

12 Feb Al via il Carnevale di Torremaggiore 2018

Tutto è pronto per “Carnevalmente 2018”.

Martedì 13 febbraio alle ore 16,00 su Corso Italia, per la gioia di grandi e piccini, ci sarà una grande adunata di maschere, ma anche le esibizioni di vari gruppi locali appartenenti alle diverse associazioni cittadine e dei paesi limitrofi.Patrocinato dall’Assessorato alla Cultura della Città di Torremaggiore con il coordinamento e la collaborazione della APS Sbandieratori e Musici Florentinum Città di Torremaggiore e delle varie associazioni che operano sul territorio, il Carnevale quest’anno presenterà 9 attrazioni con spettacoli ed esibizioni individuali e di gruppo.

Il clou della serata, sarà la spettacolare drammatizzazione della morte del Carnevale.Il compito di bruciare il fantoccio di Carnevale sarà affidato alle saette infuocate scagliate, con maestria e destrezza, dal gruppo “Arcieri Storici Turris Maior presso l’area ex Pro loco.Una bella parentesi di allegria che si potrà vivere in città martedì pomeriggio. Un appuntamento adatto soprattutto ai più piccoli, ma anche agli adulti che avranno la possibilità di trascorrere diverse ore all’insegna dello svago e del buonumore.

Oltre al divertimento ci sarà anche un momento che ci porterà alla riflessione.

Quando il “sacro fuoco” delle frecce incendiarie arderà il Carnevale, il fantoccio avvolto dalle fiamme porterà via con se, l’ipocrisia, la negatività quotidiana, le preoccupazioni, le malelingue, l’invidia, l’omertà, tutto ciò che affligge l’essere umano.

Vi aspettiamo numerosi al nostro spettacolo e per l’occasione, abbiamo allestito un contenitore  dove tutti, grandi e piccini, potranno imbucare tutte le cattiverie, soprusi, ingiustizie ricevute, poi ancora, le brutte esperienze, come atti di bullismo, violenze di genere e quant’altro possa aver ferito l’essere umano. Questo contenitore verrà bruciato assieme a Carnevale in chiusura di serata.

IL SANO DIVERTIMENTO È ASSICURATO !!!